Tutti in bianco a Cividale, il 22 giugno torna la White Run

La città ducale pronta a riospitare la corsa/camminata non competitiva all’insegna di sport, divertimento e creatività.

Cividale torna a tingersi di bianco con la White run, corsa/camminata non competitiva che si propone di unire sport, divertimento e creatività in un’unica giornata di festa. L’appuntamento è per sabato 22 giugno, quando dal “White village” che sarà allestito di fronte all’ex stazione ferroviaria, centinaia di bambini, ragazzi, genitori e nonni tutti rigorosamente vestiti di bianco si riverseranno, in tutta spensieratezza, per le strade della città ducale.

Cinque km di tracciato alla portata di tutti per scoprire le bellezze del centro storico cividalese. Dal fiume Natisone al Tempietto longobardo, dall’ipogeo celtico alle casa Medievale, sono molti infatti i luoghi di interesse toccati dal percorso, e che i partecipanti avranno modo di gustarsi senza l’assillo del cronometro.

La manifestazione, organizzata dall’associazione BrosToRun, viene riproposta a Cividale dopo l’edizione di lancio del 2017, che ebbe come testimonial Leonardo Cenci, recentemente scomparso dopo aver lottato per anni contro il cancro correndo le maratone, il pluricampione mondiale di 100 km su strada Giorgio Calcaterra e l’ex velina di Striscia la Notizia – nonché appassionata podista – Marina Graziani.

Il programma di quest’anno prevede l’apertura del White village già al mattino con musica, street food e bar all’aperto, l’animazione di Radio Company prima, durante e dopo la corsa, per concludere col Dj set serale
di Igor Pezzi e Ricky Emme.

Sul sito della White Run è possibile reperire maggiori informazioni sulla giornata e sul regolamento, che prevede anche riconoscimenti per i “travestimenti” più originali di gruppi, singoli, coppie e famiglie.

(Visited 28 times, 1 visits today)

About the Author